Roma, Massara “Monchi rinforzo importante. Manolas può restare”

0

ROMA «Quante possibilità ci sono che Manolas resti a Roma? In questo momento tante, perché vogliamo una squadra competitiva. Poi ci sono i vincoli e le norme del fair play finanziario che ti impongono di fare delle attente valutazioni, ma in questo momento non abbiamo nessuna necessità di vendere Manolas». Il direttore sportivo della Roma Frederic Massara, intervistato da Premium Sport in occasione della sfida col Bologna, precisa che il difensore greco ha buone chance di rimanere a Trigoria.

DE ROSSI – E cosa dice Massara del rinnovo di De Rossi? «Non c’è nessun problema. Daniele è un membro di questa famiglia – risponde il ds -, con lui ci confrontiamo su tutti i temi. Lui è concentrato su queste ultime gare e anche lui vuole la qualificazione in Champions. Poi faremo tutte le valutazioni».

LA STAGIONE DELLA ROMA – Una battuta sulla stagione della Roma: «Siamo usciti in Europa League e Coppa Italia – dice Massara – pur vincendo le gare di ritorno. In campionato stiamo facendo benissimo, stiamo conquistando il record di punti della Roma da quando ci sono i tre punti e riuscire a mantenere il secondo posto rappresenterebbe il coronamento di un’annata molto positiva».

SPALLETTI – Inevitabile la domanda sul futuro di Spalletti. «Con lui c’è un rapporto sereno – spiega Massara -, siamo tutti focalizzati per migliorare le nostre ambizioni, Spalletti ha fatto un lavoro straordinario, ha dato una mentalità di alto livello. Ha instaurato l’idea che avremmo potuto vincere l’Europa League e la Coppa Italia, e noi siamo convinti di poter fare ancora molto bene con lui da qui alla fine della stagione».

MONCHI – Intanto a Roma è in arrivo Monchi, ds e stratega di mercato del Siviglia: Massara lavorerà con lui? «Se ci sentiamo tutti i giorni? Non è così – dice -. Monchi con Siviglia ha raggiunto risultati straordinari e infatti i più grandi club se lo stanno contendendo: se arrivasse sarebbe un rinforzo importante».