Roma, migliorata l’offerta per Alderweireld: le ultime

Alderweireld è il primo nome per la difesa della Roma, il ds Petrachi ha migliorato l'offerta, le ultime

0
Toby Alderweireld, fonte Di Кирилл Венедиктов - https://www.soccer.ru/galery/1055768/photo/734065, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70359983
Toby Alderweireld, fonte Di Кирилл Венедиктов - https://www.soccer.ru/galery/1055768/photo/734065, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70359983

La priorità in casa Roma è l’acquisto di un difensore centrale di livello che possa far fare il salto di qualità all’intero reparto. Il primo obiettivo del direttore sportivo Petrachi è Toby Alderweireld, centrale del Tottenham e della nazionale belga.

La clausola da 28 milioni di euro presente nel contratto del giocatore è scaduta lo scorso 26 luglio e la Roma sta lavorando per trovare l’accordo a cifre inferiori, ma la trattativa non è semplice.

Petrachi ha dalla sua l’accordo con il giocatore per un ingaggio da 3,5 milioni di euro l’anno e in virtù del contratto in scadenza nel 2020 cerca lo sconto. Stando alle ultime indiscrezioni riportate dal Corriere dello Sport, la Roma avrebbe alzato l’offerta a 20 milioni di euro più bonus per convincere gli Spurs.

Un rilancio che potrebbe risultare decisivo per la buona riuscita dell’affare. Nel frattempo anche Jan Vertonghen ha commentato le voci sul possibile addio del compagno:

“Non si sa mai. Ho giocato davvero tanti anni insieme a Toby. E’ un giocatore molto forte e una grande persona, importante per il gruppo. Come ho già detto in precedenza, non dipende da me, ma ora è qui e questo mi rende molto felice”.