Roma, Monchi lavora ai rinnovi di Under, De Rossi e Dzeko

0
Monchi, Roma, fonte Vimeo
Monchi, Roma, Fonte: Vimeo

Chiusa la finestra estiva di mercato per il direttore sportivo Monchi è tempo di lavorare per il futuro e gettare le basi per la Roma che verrà. Lo spagnolo sta programmando la sessione invernale ma prima ha intenzione di rinnovare il contratto di tre elementi fondamentali per Eusebio Di Francesco: Under, De Rossi ed Edin Dzeko.

Il talento turco dopo una prima stagione di ottimo livello è pronto a prolungare ulteriormente l’attuale contratto in scadenza nel 2022, attualmente guadagna meno di 1 milione a stagione e Monchi ha intenzione di ritoccargli l’ingaggio verso l’alto. Diversa la situazione di Daniele De Rossi, in scadenza nel prossimo giugno e desideroso di mettersi a disposizione del club per un altro anno. Monchi potrebbe proporgli un rinnovo annuale a cifre leggermente più basse rispetto a quelle percepite attualmente. Verso il prolungamento di contratto anche Edin Dzeko, il bomber bosniaco è in scadenza nel 2020 e potrebbe rinnovare fino al 2021 spalmando il pesante ingaggio da 4,5 milioni di euro su un’altra stagione.

Dopo i rinnovi Monchi si dedicherà al mercato in entrata, l’obiettivo è quello di portare nella capitale un centrocampista di livello che sostituisca Kevin Strootman: l’obiettivo numero uno è Hector Herrera, messicano classe 90′ del Porto.