Roma, Monchi rescinde e in estate sarà rivoluzione sul mercato: ecco chi partirà

Monchi ha rescisso consensualmente il suo contratto con la Roma e in estate potrebbero andar via anche alcuni dei suoi acquisti...

0
Monchi, Fonte: Vimeo
Monchi, Fonte: Vimeo

La Roma cambia faccia, dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco e il ritorno di Claudio Ranieri, lascia anche il direttore sportivo Monchi, che ha risolto consensualmente il suo contratto con il club di Pallotta, il ruolo di ds è stato affidato nuovamente a Massara.

Toccherà al tecnico romano risollevare la squadra giallorossa e cercare di portarla tra le prime quattro in campionato, al termine della stagione sarà poi tempo di un’altra mini rivoluzione, che stavolta riguarderà la rosa.

A partire potrebbero essere alcuni tra i giocatori portati nella capitale la scorsa estate proprio da Monchi. Il primo a salutare potrebbe essere Steven N’Zonzi, nel mirino della critica per prestazioni molto deludenti e cercato dall’Arsenal di Emery.

Sul piede di partenza anche Javier Pastore, perennemente infortunato e utilizzato con il contagocce da Di Francesco. Per l’argentino ipotesi Cina o Qatar. Verso l’addio anche Ivan Marcano, sbarcato dal Porto a parametro zero e mai entrato realmente nel giro dei titolari.

Ipotesi prestito per Coric, che in stagione ha collezionato solamente 2 presenze per un totale di 45′ giocati. Stesso destino anche per William Bianda, da tempo aggregato alla Primavera di Alberto De Rossi e pronto a partire in prestito per farsi le ossa.