Roma, Monchi visiona Vilhena e Boetius, per il centrocampo torna di moda Seri

0
Monchi, Roma, fonte Vimeo
Monchi, Roma, Fonte: Vimeo

Monchi si muove sul mercato, il direttore sportivo della Roma nelle ultime settimane è stato in giro per l’Europa alla ricerca di possibili rinforzi per il mercato di gennaio, assistendo a vari match di Champions League ed Europa League. Lo spagnolo è volato in Olanda in occasione della gara tra Feyenoord e ManchesterCity, terminata 4 a 0 in favore dei ‘Citizens’ di Guardiola. Osservati speciali erano Tonny Vilhena Jean-Paul Boetius, entrambi di proprietà del club olandese. Il primo è un centrocampista classe 95′, accostato in passato anche a Fiorentina, Inter, Milan e Napoli, il secondo invece è un’ala sinistra classe 94′, autore di un grande inizio di stagione con 3 reti e 2 assist in 8 gare.

Monchi è volato poi in Belgio per assistere a WaregemNizza, terminata 1-5 per i francesi, il ds si è soffermato sulle prestazioni di Jean-Michael Seri, centrocampista già vicino in estate ai giallorossi prima e al Barcellona poi, e di Alassane Pléa, punta centrale francese, ma di origini maliane, sempre di proprietà del Nizza. Per ora sono questi i nomi attorno a cui ruota il mercato dei giallorossi, è probabile che il ds spagnolo sia alla ricerca anche di un centrale difensivo, ma i profili in questo caso sono ancora sconosciuti.