Roma, Mourinho chiede il portiere Mile Svilar: “Un fenomeno assoluto”

0
Manchester United Liverpool
Fonte Wikipedia

In casa Roma il direttore sportivo Tiago Pinto continua a lavorare senza sosta per costruire la squadra giallorossa per il prossimo anno. Molti sono i reparti che necessitano di rinforzi, ma intanto alcune situazioni di mercato slegate dalle esigenze del club non possono passare inosservati.

Nelle ultime ore infatti sotto la lente del club giallorosso vi è finito Mile Svilar, portiere classe 1999 del Benfica. Nonostante Rui Patricio stia facendo molto bene, il fattore anagrafico dell’estremo difensore portoghese non può essere sottovalutato.

Allo stesso tempo il portiere del Benfica ha il contratto in scadenza nella prossima estate, e quindi potrà essere tesserato a parametro zero. Mile Svilar è letteralmente un pupillo di José Mourinho, che quindi sarebbe molto contento di accoglierlo nella propria squadra.

Il tecnico portoghese ed il portiere serbo si incrociarono nel 2017, quando l’attuale tecnico della Roma sedeva sulla panchina del Manchester United. In tale occasione, lo Special One dichiarò: “Questo è un ragazzo bestiale. Un fenomeno assoluto“.

Le condizioni economiche dell’affare sono ovviamente favorevoli, ma la trattativa potrebbe non essere completamente in discesa. Sul giovane portiere infatti vi è una folta concorrenza, di big provenienti da diversi campionati. Convincere il ragazzo a vestire la maglia della Roma  non è così scontato.