Roma, Nainggolan ai box, salta la Nazionale

0

L’esclusione dall’undici titolare di Radja Nainggolan in un match così importante come quello di ieri con l’Inter aveva lasciato perplessi i tifosi della Roma, così come il fatto di esser entrato in campo a soli 2′ minuti dal termine dal match, solo l’intervento a fine gara di Luciano Spalletti ha chiarito l’esclusione del belga. Il tecnico toscano nella conferenza stampa del dopo partita ha spiegato che il numero quattro giallorosso soffriva di un lieve affaticamento muscolare che l’ha costretto a dare forfait. L’infortunio di Nainggolan non è nulla di grave ma il giocatore non partirà con la Nazionale belga di Roberto Martinez, restando ad allenarsi a Trigoria per cercare di recuperare al meglio in vista del match con il Napoli tra due settimane.

LUNGODEGENTI- In casa Roma si monitora con attenzione anche la situazione degli altri infortunati. Vermaelen sta lavorando ancora a parte ma dovrebbe recuperare per la gara del San Paolo, anche se difficilmente partirà dall’inizio dato che non gioca una partita ufficiale da agosto. Vicino al rientro anche Antonio Rudiger, il tedesco dovrebbe tornare in gruppo a fine mese. Più lunghi invece i tempi di recupero per Mario Rui che probabilmente sarà disponibile direttamente nel girone di ritorno, salvo colpi di scena.