Roma, i numeri della stagione: miglior attacco, miglior terza di sempre, ma difesa flop.

0

Termina la stagione ed è tempo di tirare le somme, la Roma conclude il nostro campionato al terzo posto e batte un record, la squadra di Spalletti infatti è la migliore terza di sempre da quando il campionato italiano è composto da 20 squadre. Era dal lontano 88′ che la Roma non terminava la stagione in terza piazza, quest’anno ha totalizzato 10 punti in più rispetto all’anno scorso in cui concluse però in seconda posizione alle spalle della Juventus. Dalla stagione 2004/2005 il campionato è divenuto a 20 squadre, da allora la migliore terza era stata proprio il Napoli che due stagione fa accumulò ben 78 punti, quest’anno la Roma ha sorpassato i partenopei in questa speciale classifica racimolando la bellezza di 80 punti. Ecco la classifica:

2004/2005- Inter 72, 2005/2006 – Inter 76, 2006/2007 – Lazio 62, 2007/2008 – Juventus 72, 2008/2009 – Milan 74 , 2009/2010 – Milan 70, 2010/2011 – Napoli 70, 2011/2012 – Udinese 64, 2012/2013 – Milan 72, 2013/2014 – Napoli 78, 2014/2015 – Lazio 69, 2015/2016 – Roma 80

I numeri dei giallorossi parlano di una squadra a due facce, straordinaria in attacco e molto fragile nel reparto arretrato, numeri che con Spalletti sono migliorati, ma una squadra che ambisce a vincere il titolo non può permettersi di subire ben 41 reti, in un campionato in cui miglior difesa è sinonimo di scudetto, basti pensare che la Juventus campione d’Italia ha subito la metà dei gol incassati dai capitolini, 20. Nel reparto avanzato le cose vanno molto meglio, gli uomini di Spalletti sono primi per gol segnati, ben 83, contro gli 80 del Napoli e i 75 della Juventus. Inoltre i capitolini hanno mandato a segno ben 18 calciatori diversi. Statistiche che fanno riflettere e costituiscono dati importanti dalla quale Luciano Spalletti dovrà ripartire dalla prossima annata.