martedì, Marzo 5, 2024
Home Blog

Roma, offerta a Icardi per tornare in Italia

L’attaccante argentino è tornato a dare il meglio di sé in Turchia e ha molte pretendenti pronte a ingaggiarlo quest’estate

Mauro Icardi si starebbe allontanando sempre di più dal suo atteso ritorno in Serie A. Nonostante i precedenti contatti di Milan e AS Roma per acquisire i servizi del talentuoso attaccante argentino, nelle ultime ore è emerso un nuovo soggetto che potrebbe mettere in serio pericolo il suo ritorno in Italia: un club arabo.

Secondo il prestigioso quotidiano italiano Corriere della Sera, il club Al-Shabab è disposto a pagare l’astronomica cifra di 100 milioni di euro per acquisire i servizi di Icardi. L’offerta comprenderebbe 80 milioni di euro suddivisi in due stagioni come stipendio per il giocatore, mentre i restanti 20 milioni di euro andrebbero al Paris Saint-Germain come tassa di trasferimento.

Pronto a tornare in Italia

Va sottolineato che Mauro Icardi ha disputato una stagione eccezionale al Galatasaray, che ha attirato l’attenzione di diversi club interessati al suo ingaggio. Anche la squadra turca ha espresso il desiderio di trattenere l’attaccante argentino. Tuttavia, prima che apparisse questa proposta araba, il desiderio di Icardi sembrava essere quello di tornare a giocare in Italia, dove ha lasciato un’ottima impressione durante la sua permanenza in Serie A.

L’offerta milionaria di Al-Shabab ha cambiato il panorama e ha messo in dubbio il ritorno di Icardi in Italia. Anche se non è ancora stata presa una decisione definitiva, questa allettante offerta economica potrebbe far pendere la bilancia a favore del club arabo che potrebbe spendere soldi su soldi per portare il giocatore da sé.