Roma, offerta per Verdi: i giallorossi superano il Napoli

0
Monchi, Roma, fonte Vimeo
Monchi, Roma, Fonte: Vimeo

La Roma torna alla carica su Simone Verdi, l’attaccante del Bologna è pronto a lasciare l’Emilia al termine della stagione. Lo scorso gennaio era stato molto vicino al Napoli di Sarri, una situazione che in queste settimane si sta riproponendo. I partenopei non hanno mollato la presa, Monchi questo lo sa e ha già verificato che l’affare con il Napoli non è ancora chiuso, chiedendo ai dirigenti rossoblù di essere informato sull’evolversi della situazione.

La Roma si è mossa per il sorpasso, i giallorossi hanno messo sul piatto un contratto da 2 milioni netti a stagione per 5 anni, mentre il Bologna potrebbe incassare circa 25 milioni di euro, bonus compresi. Al momento l’offerta è superiore a quella presentata dal Napoli, per questo i giallorossi sono in vantaggio. Verdi è considerato il profilo ideale per il 4-3-3 di Di Francesco, dato che può giocare sia a destra che a sinistra e all’occorrenza anche da prima punta, essendo ambidestro inoltre è molto abile sui calci piazzati. Qualora dovesse arrivare è probabile che uno tra Diego Perotti e Stephan El Shaarawy vada via, il principale indiziato al momento pare il faraone, che ha disputato una stagione di alti e bassi e sta faticando a trovare spazio negli ultimi tempi.