Roma, Pallotta incontra Conte, la trattativa avanza: ecco cosa manca per chiudere

La Roma sta cercando di portare nella capitale Antonio Conte, primo obiettivo per la panchina in vista della prossima stagione

0
Antonio Conte
Antonio Conte, ex allenatore dei blues, esonerato a luglio. Fonte WIkimedia Commons

Antonio Conte è balzato in cima alle preferenze di James Pallotta per la panchina della Roma. Il patron americano vuole che la squadra sia allenata da un sergente di ferro e l’ex ct della Nazionale rappresenta il profilo ideale.

Un sogno che può realizzarsi dato che il tecnico pugliese, nonostante il contenzioso con il Chelsea, andrà in scadenza con il club londinese a fine stagione ed è alla ricerca di una nuova avventura.

Stando a quanto riporta Il Tempo, nei giorni scorsi Pallotta ha incontrato l’ex allenatore della Juventus per sondare le possibilità di portare a termine la trattativa. La disponibilità da parte di Conte c’è, l’unico nodo da risolvere riguarda l’ingaggio.

Pallotta è disposto a venire incontro alle richieste del tecnico, ma nel limite delle possibilità del club. Se l’ostacolo ingaggio sarà superato l’affare andrà in porto, in caso contrario i giallorossi torneranno alla carica per Maurizio Sarri.

L’ex tecnico del Napoli sta attraversando una stagione complicata alla guida del Chelsea e dopo una sola annata potrebbe fare le valige. La soluzione Roma è molto gradita, ma prima bisognerà attendere il termine della stagione e la decisione definitiva dei Blues. In caso di esonero la Roma rappresenterebbe la prima scelta, Conte permettendo.