Roma, se parte Manolas assalto a Blind dello United

0
Daley Blind, fonte By Kathi Rudminat - IMG_9031, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36270495
Daley Blind, fonte By Kathi Rudminat - IMG_9031, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36270495

La Roma prepara la sfida di ritorno dei sedicesimi di Europa League con il Villareal, forte della vittoria per 4-0 in Spagna. Spalletti farà un pò di turnover in vista del tour de force che attende i giallorossi nelle prossime settimane, con la sfida domenica prossima con l’Inter al Meazza, il derby d’andata di Coppa Italia con la Lazio e la sfida decisiva per il secondo posto con il Napoli. Oltre al campo la società guarda anche al futuro con la questione Stadio e il mercato sempre in primo piano.

RINNOVI E PARTENZE- A tenere banco in casa giallorossa però c’è anche la questione rinnovi, oltre a quello di Spalletti che ha preso altro tempo prima della decisione finale, la Roma rinnoverà il contratto a De Rossi, Strootman e Nainggolan, mentre resta in bilico la posizione di Manolas, che ha più volte rifiutato il rinnovo. Il difensore greco potrebbe dire addio a fine stagione, il ds Massara per non farsi cogliere impreparato sta valutando possibili alternative. In pole positition ci sarebbe Daley Blind, difensore classe 90′ del Manchester United. Qualora i Red Devils dovessero acquistare lo svedese Lindelof dal Benifica, cederanno sicuramente il centrale olandese, che attualmente ha una valutazione di mercato vicina ai 20 milioni. La Roma, una volta incassati i soldi dalla cessione di Manolas, partirà all’assalto e tenterà di strappare a tutti i costi Blind dalla corte di Mourinho.