Roma, se parte Pjanic, si punta Witsel

0

Le recenti dichiarazioni di Miralem Pjanic hanno scosso l’ambiente romanista, tanto da spingere la società a individuare il possibile sostituto del bosniaco.

Tra i vari profili individuati vi è il nome di Axel Witsel, centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo, il giocatore ha rivelato di voler lasciare la Russia a fine stagione, la sua valutazione si aggira sui 28 milioni di euro, affare fattibile visto che la cessione di Pjanic dovrebbe fruttare molto di più, su Witsel vi è anche la concorrenza di Milan e Juventus. Più defilati nella corsa per sostituire il bosniaco sono Rabiot, talento francese del Psg,  Piotr Zielinski, centrocampista di prospettiva attualmente all’Empoli ma di proprietà dell’Udinese, e Giovani Lo Celso, giovane argentino del Rosario Central, sul quale però c’è il forte interesse del Psg pronto a mettere sul piatto ben 15 milioni di euro.