Roma, Pastore verso l’addio: in Cina già a gennaio?

Il ds della Roma Petrachi cercherà di piazzare l'argentino in Cina nel mercato di gennaio

0
Curva Sud dell'AS Roma, Stadio Olimpico. Fonte: Flickr
Curva Sud dell'AS Roma, Stadio Olimpico. Fonte: Flickr

E’ destinata a concludersi in breve tempo l’avventura di Javier Pastore con la maglia della Roma. Il trequartista argentino nella scorsa stagione ha deluso le aspettative soprattutto per via dei numerosi infortuni e il direttore sportivo Petrachi ha cercato di piazzarlo senza risultati nella sessione di mercato che si è appena conclusa.

Il dirigente giallorosso ha avuto difficoltà nel trovargli una nuova sistemazione soprattutto per via dell’alto ingaggio da 4,5 milioni a stagione, ma a gennaio proverà a cederlo nuovamente.

Anche con Fonseca l’argentino fatica a trovare il posto da titolare, il tecnico gli preferisce Zaniolo, che per caratteristiche è in grado di svolgere in maniera completa entrambe le fasi di gioco.

Per Pastore a gennaio potrebbero riaprirsi le porte della Cina, vari club ci avevano già provato nello scorso inverno ed ora sono pronti a rifarsi sotto. Per convincere il giocatore i club cinesi proveranno a mettere sul piatto un ingaggio di quelli importanti.

La Roma attende offerte, Petrachi è al lavoro per smaltire l’ennesimo esubero portato da Monchi, ci riuscirà?