Roma, Pedullà critica pesantemente l’operato giallorosso. Ecco le sue parole

0
Alfredo Pedullà, fonte Youtube
Alfredo Pedullà, fonte Youtube

ROMA. Durante la trasmissione di Sportitalia il giornalista Alfredo Pedullà ha detto la sua sulla situazione giallorossa. Ecco le sue parole.

 

“Dzeko resta alla Roma. Ne abbiamo viste tante, troppe, ma una gestione così deficitaria e fallimentare mai. Almeno negli ultimi dieci anni.

Riepilogando. La Roma decide di cedere Dzeko al Chelsea per rientrare dai buchi di bilancio e confida in un rapido accordo tra il gigante bosniaco e Abramovich. Accordo che non arriva. Nel frattempo lascia la palla a Di Francesco (che va in confusione come sarebbe andato in confusione chiunque).

E guarda caso nelle ultime settimane la Roma scopre la crisi strisciante. Crisi di gioco? Normale. Naturale quando la tua testa è inceppata. Andrà anche peggio. Quando la tua società scherza con il fuoco, decide di impacchettare Dzeko. Poi se lo ritrova in casa semplicemente perché Abramovich decide di non aprire i cordoni della borsa sull’ingaggio. Una società può essere assente, e non dovrebbe. Sarebbe più importante però avere quintali di logica anche a migliaia di chilometri di distanza. La vicenda Dzeko ha detto l’esatto contrario.”