Roma, Pellegrini sul banco degli imputati ma la società lavora al rinnovo

Lorenzo Pellegrini nel mirino della critica dopo le deludenti prestazioni dell'ultimo periodo. La società, però, ha intenzione di blindarlo

0
Lorenzo Pellegrini, fonte screenshot Youtube
Lorenzo Pellegrini, fonte screenshot Youtube

E’ stato un 2020 da dimenticare quello della Roma di Paulo Fonseca fino a questo momento, ma il tecnico non è l’unico ad essere finito sul banco degli imputati, nel mirino della critica c’è anche uno dei giocatori più rappresentativi: Lorenzo Pellegrini.

GIUDIZIO RIBALTATO – Non c’è piazza più abile nel ribaltare i giudizi di quella giallorossa, il numero 7 è passato in breve tempo da gioiello assoluto ad artefice delle sconfitte della squadra, soprattutto a causa dell’espulsione rimediata con il Sassuolo e del passaggio sbagliato che ha portato al raddoppio dell’Atalanta nell’ultimo turno.

FIDUCIA – La Roma nonostante il periodo negativo continua a credere nelle enormi qualità del trequartista e spera di ammirare al più presto il giocatore visto nella prima parte di stagione, quello in grado di fornire 9 assist ai compagni e di trovare l’ultimo passaggio con facilità.

RINNOVO – La società giallorossa non si lascerà spaventare dalle critiche di stampa e tifosi e al più presto offrirà al giocatore il rinnovo di contratto, eliminando una volta per tutte la clausola rescissoria da 30 milioni di euro.