Roma, piace Vecino ma occhio alla concorrenza del dell’Everton

0
Matias Vecino / Fonte: Google Licenze Creative Commons

La sessione invernale di calciomercato è iniziata e nell’ambiente Roma si inizia a respirare un clima di fretta per quanto riguarda alcune trattative in entrata. José Mourinho a tal proposito ha più volte chiesto alla propria dirigenza alcuni specifici rinforzi, soprattutto tra fasce e centrocampo.

Uno dei nomi più vicini in otica giallorossa sembra essere al momento quello di Matias Vecino. La trattativa con l’Inter per il centrocampista uruguaiano procede spedita, ma la Roma deve chiudere in fretta. Nelle ultime ore infatti sul calciatore nerazzurro è piombato anche l’Everton di Rafa Benitez, che potrebbe essere un avversario di mercato insidioso.

Il direttore sportivo Tiago Pinto è a conoscenza della situazione e sta cercando di accelerare la trattativa. L’Inter infatti vuole cedere al più presto il proprio giocatore, anche perché Vecino non rientra nei piani di Simone Inzaghi. Quest’anno per lui infatti sono stati appena 388 i minuti giocati tra Serie A e Champions League.

E la proposta dell’Everton, a tale proposito, potrebbe essere ritenuta molto interessante: il club inglese infatti è pronto ad offrire all’Inter il cartellino di Lucas Digne, calciatore molto apprezzato dallo staff nerazzurro.

La Roma invece non può vantare su calciatori che potrebbero fare al caso dell’Inter, e le disponibilità economiche al momento non sono molto rosee. La concorrenza dell’Everton è quindi un grande ostacolo: per superarla vi è bisogno di qualche operazione in uscita che possa sbloccare il mercato della Roma.