Roma, presentato Gerson: “Ho preferito la Roma al Barcellona. Sono qui per vincere”

0

E’ stato presentato questa mattina alla stampa al termine dell’allenamento nel ritiro estivo di Pinzolo il nuovo acquisto della Roma Gerson Santos Da Silva, meglio noto come Gerson. Il giovane talento brasiliano, classe ’97, è stato acquistato dai giallorossi lo scorso gennaio, ma è rimasto nel suo ex club, il Fluminense, (63 presenze e 8 gol in due stagioni) fino al termine del Campionato.

IL RUOLO – “Sono un centrocampista, mi piace giocare, costruire assist e fare passaggi decisivi, ma anche arrivare alla conclusione partendo da fuori” – sono state le prime parole del giovane talento brasiliano – “Per me è un onore essere qui, vestire la maglia di un’importante squadra europea. Farò del mio meglio“.

I BRASILIANI – Gerson è il trentanovesimo brasiliano che indossa la casacca giallorossa: “La Roma è una grande squadra con una grande tradizione con i brasiliani. Vorrei lasciare un segno come tanti in passato. So che Falcao è stato un grande giocatore che ha fatto la storia di questa squadra, ma sono molto giovane e non l’ho mai visto giocare”.

LA SCELTA – “Ho preferito la Roma al Barcellona (e il d.g Baldissoni precisa di come ci fossero altri club tra cui la Juventus che lo volevano) perché è un grande club e ho pensato fosse la scelta migliore. Sono qui per vincere titoli“.

LE ASPETTATIVE – “So che da me si aspettano tutti molto, ma sono pronto a tutto. Farò del mio meglio, sono convinto che non avrò problemi”. Queste in sintesi le dichiarazioni del nuovo numero 30 giallorosso, da cui la Roma e i tifosi si aspettano tantissimo dopo il vuoto lasciato a centrocampo da Pjanic. Ora, già partendo da questi 10 giorni di ritiro a Pinzolo Spalletti potrà cominciare a studiarlo da vicino e a valutarlo cercando per lui la collocazione più consona nel centrocampo romanista.