Roma, restyling del reparto arretrato: via Olsen, Marcano e Fazio, ecco chi arriverà

La Roma della prossima stagione avrà un volto completamente nuovo, maggiori cambiamenti riguarderanno il reparto arretrato...

0
roma liverpool probabili formazioni olimpico
Roma, stadio Olimpico. Fonte: Pixabay.

La difesa è il reparto che ha dato maggiori problemi a Di Francesco prima e a Ranieri poi, ma se è vero che si difende e si attacca in undici, è anche vero che spesso la Roma è mancata proprio nei singoli, ad eccezione del solito Manolas, l’unico a fornire prestazioni di livello con continuità.

In estate i giallorossi cambieranno tanto, sul piede di partenza c’è il portiere Olsen, che ha perso il posto da titolare in favore di Mirante. Lo svedese ha buon mercato in Premier League, per sostituirlo la Roma pensa a Cragno del Cagliari o Trapp del PSG, da non escludere anche la pista Onana, estremo difensore dell’Ajax.

Tra i difensori probabili le partenze di Marcano e Fazio. Il centrale ex Porto non ha mai convinto e può tornare in patria, mentre l’argentino è in scadenza nel 2020 e non rinnoverà dopo la stagione deludente.

In entrata la Roma è molto vicina a Mancini dell’Atalanta, con cui Monchi peraltro aveva già intavolato delle trattative col club nerazzurro, l’affare dovrebbe andare in porto per circa 25 milioni. Piace inoltre il difensore Jules Koundé, 20 anni, in forza al Bordeaux.

A fine stagione poi rientrerà anche Luca Pellegrini dal prestito al Cagliari.