giovedì, Giugno 20, 2024
HomeSportCalcioRoma, retroscena Pastore: "Ecco cos'è accaduto con Di Francesco"

Roma, retroscena Pastore: “Ecco cos’è accaduto con Di Francesco”

Javier Pastore è stato uno dei protagonisti della vittoria della Roma contro il Cagliari, a fine gara l'argentino si è tolto qualche sassolino dalla scarpa

Tra gli assoluti protagonisti della vittoria della Roma sul Cagliari c’è sicuramente Javier Pastore, schierato per la prima volta da titolare da Claudio Ranieri. Il trequartista argentino ha segnato la rete del 2-0, ha sfiorato la doppietta colpendo una traversa e ha illuminato i giallorossi con passaggi e giocate di grandissima qualità.

A fine gara Pastore, come riporta Il Tempo, ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di Eusebio Di Francesco. Ecco le parole:

Mi sono infortunato subito e poi non ero più un’opzione per l’allenatore che c’era prima. Sono stato messo da parte per mesi e non sono stati facili, ma mi sono allenato alla pari per tornare il prima possibile. Oggi ho avuto la ricompensa e ho fatto una buona prestazione.

Mi sono sentito meglio in campo, ho trovato una squadra più sicura e serena sia quando abbiamo il pallone sia se lo perdiamo. Sappiamo cosa fare per difendere, l’allenatore ce lo dice sempre che il gol si può segnare. Ranieri non parla tanto coi giocatori ma fa capire quello che vuole. Eravamo quasi morti, adesso sembriamo un’altra squadra. Il mister ha capito i momenti di tutti e li ha cambiati.

Non posso dire niente ai tifosi, solo ringraziarli. Mi hanno sostenuto sempre, anche per strada. Mi sento un po’ in debito perché sono venuto per fare altro ma gli infortuni non me l’hanno permesso”.

Nicola Borretti
Nicola Borretti
Classe 1995. Giornalista pubblicista. Laureato in Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione. Collaboro con Dailynews24.it, mi occupo di cronaca, attualità e sport
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME