Roma, Maicon e Keita andranno via, per De Sanctis c’è il rinnovo

0

La Roma sta iniziando a programmare già la prossima stagione, la società ha deciso di intraprendere la linea verde per ringiovanire la rosa e gli acquisti del giovane portiere Alisson e di Gerson ne sono la dimostrazione. Se per Maicon e Keita questa sarà probabilmente la loro ultima stagione in giallorosso, un discorso diverso sarà fatto per Morgan De Sanctis. Il portiere gode della stima sia del presidente Pallotta, che gli ha già proposto un ruolo dirigenziale dopo il ritiro, sia del tecnico Luciano Spalletti.

Il carattere, la personalità e il carisma fanno di De Sanctis un vero e proprio leader nello spogliatoio, per questo Spalletti convincerà probabilmente la società a concedere il rinnovo per un altro anno al portiere abruzzese. Con la Roma attualmente al terzo posto e distante 7 punti dal Napoli secondo, i preliminari di Champions League sono sempre più probabili e Spalletti vorrebbe che fosse proprio De Sanctis a difendere i pali giallorossi in quella occasione. Szczesny tornerà infatti a Londra, Alisson sarà impegnato in Copa America e con la Nazionale brasiliana alle Olimpiadi, e Skorupski non convince ancora pienamente e resterà ad Empoli per un’altra stagione come da contratto. Per queste ragioni la società spingerà fortemente per il rinnovo del portiere giallorosso, insieme a De Sanctis potrebbe rinnovare anche il terzo portiere Lobont, altro senatore dello spogliatoio.