Roma, Sanabria la carta per arrivare a Gimenez dell’Atletico Madrid

0
Stadio Vicente Calderon, Atletico Madrid, fonte Di Jmcm26 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26596968
Stadio Vicente Calderon, Atletico Madrid, fonte Di Jmcm26 - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=26596968

Monchi è sbarcato nella capitale con la fama di essere uno dei migliori direttori sportivi al mondo e i risultati di questo inizio di stagione lo stanno dimostrando. La campagna acquisti del nuovo ds capitolino ha regalato ad Eusebio Di Francesco una rosa lunga e completa in ogni reparto, rosa che, nonostante i numerosi infortuni (su tutti quelli di Karsdorp e Schick) sta riuscendo ad ottenere risultati straordinari sia in Champions League che in campionato. Il lavoro di Monchi non si è fermato alla fine di agosto, lo spagnolo sta pensando già alla prossima estate ed ha fissato l’obiettivo, vuole portare a Roma un centrale di grande livello e il primo nome sulla sua lista è quello di José Gimenez, centrale classe 95′ dell’Atletico Madrid.

STRATEGIA- Monchi ha già studiato il piano per arrivare all’uruguaiano, eserciterà il diritto di “recompra” di Antonio Sanabria, sborsando 11 milioni di euro l’attaccante del Betis ritornerà nella capitale per poi essere utilizzato come pedina di scambio proprio nella trattativa tra Roma e Atletico per Gimenez. Monchi offrirà il cartellino del paraguaiano per cercare di ottenere uno sconto importante, sul piatto il ds giallorosso potrebbe mettere altri 15/20 milioni di euro pur di convincere l’Atletico a lasciar partire l’uruguaiano.