Roma, Sanabria nel mirino del Barcellona: offerta da 13 milioni

0

Che la stagione di Antonio Sanabria nella Liga non fosse passata inosservata era chiaro a tutti già da qualche mese, quando sia Real che Atletico Madrid avevano iniziato a fare i primi sondaggi per l’attaccante, autore di 11 reti in 29 presenze con la maglia dello Sporting Gijon, squadra alla quale la Roma lo ha ceduto in prestito l’estate scorsa. Sempre dalla Spagna è arrivata notizia quest’oggi di un forte interesse per il paraguaiano da parte del Barcellona, che avrebbe già avuto i primi contatti con l’entourage del giocatore, dichiarandosi disposto a mettere sul piatto 13 milioni di euro. Luis Enrique considera Sanabria l’attaccante ideale per il suo modo di giocare, dopo l’ottima stagione disputata tutto fa pensare che sia già pronto per il salto di qualità in un top club nonostante sia un classe 96′, del resto Sanabria già sa come ci si sente ad indossare una maglia pesante come quella del Barca, visto che è cresciuto nella cantera blaugrana.

CONCORRENZA- Il Barcellona non è però l’unico club sulle sue tracce, Valencia e Atletico Madrid monitorano attentamente la situazione, così come il Leicester che sta per perdere Vardy sempre più vicino all’Arsenal. Gli inglesi avrebbero presentato un’offerta vicina ai 10 milioni che la Roma starebbe valutando, ma il Barca per il momento appare in pole position, sia per la volontà del giocatore che gradirebbe restare in Spagna, sia per l’offerta più alta che dovrebbe essere presentata a Trigoria nei prossimi giorni. La Roma attende desiderosa di incassare il più possibile dalla cessione, spera che l’operazione venga formalizzata prima del 30 giugno, così da poter recuperare denaro prezioso e non dover fare i conti con il Fair Play finanziario, anche se la cessione del paraguaiano non basterà, possibile che Paredes sia l’altro sacrificato per sistemare il bilancio giallorosso, sull’argentino c’è il Liverpool che si farà vivo nei prossimi giorni.