Roma, senti Zukanovic: “Stavo partendo per la Germania, ci ho ripensato all’ aeroporto “

Il nuovo acquisto della Roma si presta ai microfoni durante la sua presentazione, parlando del suo trasferimento nella capitale

0

Ervin Zukanovic, uno dei nuovi acquisti che la Roma ha prelevato dalla Sampdoria, è intervenuto in conferenza stampa nel giorno della sua presentazione ufficiale, proponendo un curioso retroscena sulla trattativa che lo ha portato in giallorosso:
Avevo una buonissima offerta dallo Stoccarda ed ero in procinto di partire per andare in Germania. Poi però, in aeroporto, un senso di profonda tristezza mi ha pervaso e ho contattato subito il mio procuratore per riferirgli che non avrei voluto lasciare l’ Italia. Sono abituato a viaggiare, ma la mia famiglia si trova benissimo in questo paese. Dopo i vari contatti, il mio procuratore mi ha parlato della possibilità concreta della Roma e mi sono sentito al settimo cielo. Il ruolo in campo? Sia nella gestione Corini che in quella Maran giocavo da difensore centrale. Un giorno però Maran volle provarmi sulla fascia, giocai molto bene e lo feci per tutto il resto della stagione. Sono al servizio di Spalletti, giocherò ovunque lui voglia “.
Lo stesso Spalletti sembrerebbe tenerlo ben in considerazione, avendogli garantito il posto da titolare nelle ultime due partite, con prestazioni ben oltre la sufficienza.