Roma, senza Champions il sacrificato sarà Lorenzo Pellegrini: Massara ha già offerto 35 milioni per il sostituto

Senza la qualificazione in Champions la Roma sarà costretta a sacrificare qualche pezzo pregiato, tra questi c'è Lorenzo Pellegrini...

0
Lorenzo Pellegrini, fonte screenshot Youtube
Lorenzo Pellegrini, fonte screenshot Youtube

La due sconfitte con Spal e Napoli hanno complicato maledettamente il cammino della Roma verso la qualificazione alla prossima Champions League. Senza il quarto posto la società sarà costretta a cedere qualche pezzo pregiato per esigenze economiche, tra questi c’è Lorenzo Pellegrini.

Il centrocampista ex Sassuolo non ha pienamente convinto e potrebbe essere sacrificato per arrivare a Nicolò Barella del Cagliari. L’indiscrezione è stata riportata Ilario Di Giovambattista sulle frequenze di Radio Radio.

Secondo il conduttore i giallorossi avrebbero presentato al Cagliari un’offerta concreta: la base economica sarebbe di 35 milioni di euro, derivanti dal pagamento della clausola e quindi dalla cessione di Lorenzo Pellegrini, più l’equivalente della metà del valore del cartellino di Luca Pellegrini e sempre il 50% del valore di uno dei giovani della Primavera giallorossa, da scegliere tra una rosa di quattro nomi già presentata alla società sarda.

La Roma ha messo il piede sull’acceleratore e punta a portare il giovane centrocampista a Trigoria nella prossima estate. Oltre a Lorenzo Pellegrini potrebbero fare le valige anche N’Zonzi e Pastore, autori di una stagione ben al di sotto delle aspettative.

In estate è prevista una vera e propria rivoluzione in casa giallorossa, vedremo chi lascerà la capitale al termine della stagione.