Roma, sfida con il Porto decisiva per Di Francesco: niente Paulo Sousa, ecco chi può prendere il posto del tecnico

La sconfitta nel derby ha rimesso in discussione la posizione di Di Francesco, decisiva la gara con il Porto, ecco chi può sostituirlo...

0
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, fonte Youtube
Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, fonte Youtube

Derby amaro per la Roma di Eusebio Di Francesco, che perde 3-0 e si allontana nuovamente dalla zona Champions, distante ora 3 punti. A preoccupare maggiormente è l’ennesima prestazione negativa della squadra, apparsa senza anima, senza gioco e con una precaria fase difensiva.

La panchina del tecnico è di nuovo in discussione, decisiva sarà la sfida di ritorno in Champions League con il Porto, in programma mercoledì prossimo. Una sconfitta ad Oporto con conseguente eliminazione potrebbe comportare l’esonero dell’allenatore.

Nel frattempo già si parla dei possibili sostituti. L’idea della società è quella di cercare un traghettatore fino al termine della stagione per poi puntare su un nome importante nella prossima estate ed iniziare un nuovo progetto tecnico.

Per questo motivo sembra tramontata l’ipotesi Paulo Sousa, l’ex tecnico della Fiorentina cerca un progetto a lungo termine e difficilmente accetterebbe un incarico del genere. Nel summit notturno della dirigenza il nome che sarebbe venuto fuori è quello di Christian Panucci, attuale tecnico dell’Albania.

Il contratto con la nazionale albanese scadrà nel prossimo novembre, ma il rapporto tra il tecnico e la federazione potrebbe risolversi tranquillamente con una stretta di mano. Panucci aspetta la grande occasione, vedremo come evolverà la situazione nei prossimi giorni.