Roma, si chiude per Wijnaldum: offerta da 20 milioni

0

La Roma sembra aver individuato il profilo che sostituirà Miralem Pjanic, si tratta di Georginio Wijnaldum, 25enne centrocampista del Newcastle. E’ lui l’obiettivo numero uno di Walter Sabatini che in questi giorni è alle prese nel piazzare gli esuberi, per questo motivo l’operazione sarebbe stata condotta da Massara, collaboratore fidato del ds.

LA TRATTATIVA- Per il passaggio di Wijnaldum alla Roma sarebbe questione di ore, potrebbe arrivare a breve la fumata bianca. Inizialmente il Newcastle aveva chiesto una cifra vicina ai 25 milioni di euro per cedere l’olandese, la Roma ne aveva offerti 18, nelle ultime ore pare che i due club si siano venuti incontro, con la Roma che avrebbe messo sul piatto 20 milioni più bonus, facendo vacillare gli inglesi. Un ruolo fondamentale nella trattativa è stato svolto da Kevin Strootman, compagno di nazionale di Wijnaldum e suo ex compagno anche al Psv.” Kevin migliora se stesso e chi gli è accanto, siamo molto legati”, queste le parole d’elogio del olandese nei confronti del giocatore della Roma. Strootman avrebbe convinto il giocatore a trasferirsi nella capitale, tra i giallorossi e il 25enne ci sarebbe già l’accordo per un contratto quadriennale. Wijnaldum nonostante la retrocessione del Newcastle in Championship, ha vissuto una stagione da assoluto protagonista mettendo a segno la bellezza di 11 reti in 38 partite. Spalletti avrebbe chiesto alla società di prelevarlo nonostante abbia caratteristiche diverse da Pjanic, ma che forse si sposano ancora meglio con quello che è il suo credo tattico. Wijnaldum è un giocatore completo, abile nel saltare l’uomo, veloce e dinamico, è in possesso di un ottimo tiro ed è un discreto colpitore di testa, può essere impiegato in vari ruoli, da centrale di centrocampo a trequartista, da mezz’ala a esterno su entrambe le fasce, un vero e proprio jolly che farebbe comodo a tutti gli allenatori. Importanti novità si sapranno nelle prossime ore.