Roma, sirene spagnole per Perotti: a gennaio nuovo assalto a Neres e Bailey

0
Logo As Roma
Logo As Roma

Diego Perotti è nel mirino di Valencia e Villarreal, l’esterno argentino della Roma non era sulla lista degli incedibili del direttore sportivo Monchi ma la chiusura del mercato in Italia non permette ai giallorossi di poterlo rimpiazzare e l’eventuale addio è rimandato a gennaio. La Roma ha provato a prendere il brasiliano Malcom ma la trattativa è naufragata ad un passo dall’ufficialità, Monchi ha deciso poi di cambiare strategia e ha puntato tutto su N’Zonzi lasciando invariato il reparto avanzato.

A gennaio però tutto potrebbe cambiare, Perotti ha sempre dichiarato di voler onorare il contratto con i giallorossi fino alla fine e di voler chiudere la carriera al Boca Juniors, ma in caso di offerte soddisfacenti la Roma è pronta a lasciarlo partire.

Monchi vuole ringiovanire la rosa e potrebbe tentare nuovamente l’assalto a Bailey del Bayer Leverkusen e Neres dell’Ajax. Da tenere d’occhio anche le piste Suso e Ziyech, difficile invece arrivare a Chiesa, valutato dalla Fiorentina tra i 65 e i 70 milioni di euro.

Comunque vada in caso di addio di Perotti la Roma preleverà un profilo di grande prospettiva sulla linea di quanto fatto per Justin Kluivert, che tanto ha fatto bene nella prima gara di Serie A con il Torino.