Roma, Spalletti attende rinforzi: ecco le richieste del tecnico

0

Il mercato della Roma stenta a decollare, in questa sessione sono sbarcati nella Capitale solamente Juan Jesus e Mario Rui, oltre Alisson e Gerson acquistati già mesi fa.

FRETTA DA PRELIMINARI Spalletti ha chiesto ulteriori rinforzi, c’è bisogno di un centrale di difesa, di un terzino destro e di un paio di colpi colpi a centrocampo. Tramontata definitivamente la pista che portava a Nacho Fernandez del Real Madrid, il tecnico toscano avrebbe chiesto un giocatore di livello da affiancare a Manolas, si parla di Sakho del Liverpool e di Vermaelen del Barcellona, operazioni superiori ai 10 milioni di euro. Per quanto riguarda la corsia di destra Spalletti avrebbe fatto il nome di Bruno Peres, pallino di Sabatini già da tempo, il brasiliano però ha un costo elevato e potrebbe arrivare solamente in caso di qualificazione ai gironi di Champions League. Le alternative all’esterno del Torino sono Widmer dell’Udinese, Corchia del Lille e Zappacosta sempre dei granata. A centrocampo invece molto dipenderà dalla cessione o meno di Paredes, Spalletti ha dichiarato: “Mi ricorda Pizarro e la Roma ha bisogno di un giocatore con quelle caratteristiche”. Per questo motivo i giallorossi potrebbero abbandonare la pista Diawara, sulla quale è piombato il Napoli offrendo ben 17 milioni. A centrocampo arriverà sicuramente un sostituto di Miralem Pjanic, nelle ultime ore sarebbe spuntato il nome di Nasri, con Sabatini pronto a mettere sul piatto 15 milioni. Il francese sarebbe il primo obiettivo, dato che Wijnaldum è approdato al Liverpool e Witsel è conteso tra Juventus e Everton. Spalletti ha le idee chiare, forse più chiare della dirigenza stessa, il preliminare si avvicina e il tecnico mette fretta.