Roma, Spalletti recupera i pezzi: dopo la sosta tornano Rudiger e Vermaelen

0

La sosta per le nazionali per molti club arriva dopo una serie di partite ravvicinate in pochi giorni, è il caso della Roma costretta a scendere in campo 7 volte in 20 giorni. La pausa servirà a molti allenatori per recuperare vari giocatori infortunati e sotto questo punto di vista Spalletti può sorridere, dopo la sosta infatti torneranno sia Rudiger che Vermaelen. Per il tedesco sta per terminare il lungo calvario dopo l’infortunio al ginocchio in Nazionale prima di Euro 2016, ha ripreso a correre e calciare il pallone, Spalletti ha concesso alla squadra due giorni di riposo, ma il difensore sarà comunque a Trigoria per recuperare il più in fretta possibile con la speranza di riaggregarsi al gruppo prima della trasferta di Napoli il 15 ottobre. Appena Rudiger sarà tornato in gruppo ci vorranno almeno due settimane per tornare a completa disposizione dell’allenatore.

Dopo la sosta rientrerà anche Thomas Vermaelen, il fastidio all’adduttore che lo tormenta da inizio stagione si è poi rivelato pubalgia, il centrale non gioca una gara con i giallorossi dal 28 agosto, attualmente alterna terapia conservativa a lavoro sul campo e in questa settimana proverà a forzare per vedere se, in vista della trasferta di Napoli, potrà almeno lavorare con i compagni.