Roma, sprint per Pedro: superato il nodo ingaggio. Può arrivare oltre a Perez

Oltre all'esterno del Barcellona può approdare anche Pedro dal Chelsea

0
Bryan Oviedo e Pedro, fonte By @cfcunofficial (Chelsea Debs) London - Chelsea 3 Everton 3, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46455109
Bryan Oviedo e Pedro, fonte By @cfcunofficial (Chelsea Debs) London - Chelsea 3 Everton 3, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46455109

Sono ore caldissime in chiave mercato per la Roma, dopo l’arrivo di Ibanez oggi sarà il turno di Villar, atteso in serata a Fiumicino. Il direttore sportivo Petrachi non ha però intenzione di fermarsi e punta a chiudere due colpi per l’attacco prima della fine del mercato.

CARLES PEREZ – In arrivo c’è l’esterno del Barcellona, con cui la Roma ha trovato l’intesa contrattuale. Si discute sull’eventuale diritto di recompra da parte dei catalani, superato tale scoglio arriverà il via libera, con il giocatore che tra domani e giovedì potrebbe sbarcare nella capitale.

PEDRO – Nelle ultime ore Petrachi è piombato con decisione anche su Pedro, in scadenza di contratto con il Chelsea nel prossimo giugno. L’eventuale approdo dello spagnolo non escluderebbe comunque l’arrivo di Perez.

TRATTATIVA – L’ostacolo maggiore per la buona riuscita dell’affare è rappresentato dall’alto ingaggio del giocatore, ma la Roma spalmerebbe lo stipendio su un contratto triennale. I giallorossi hanno già ottenuto il gradimento del giocatore e nella giornata di oggi è attesa la risposta definitiva dei Blues.