Roma, spunta Bernard per l’attacco: il brasiliano chiede 10 milioni di bonus firma e 4 milioni l’anno

0
Monchi, Roma, fonte Vimeo
Monchi, Roma, Fonte: Vimeo

La gara di domenica contro la Juventus potrebbe dare alla Roma al certezza matematica della qualificazione ai giorni della prossima Champions League, ai giallorossi basta 1 solo punto nelle ultime 2 gare e poi potranno dare inizio al calciomercato. Uno dei reparti che subirà più variazioni è sicuramente quello avanzato, sulla destra già circolano da tempo i nomi di Chiesa, Verdi e Talisca, sulla sinistra invece nelle ultime ore è venuto fuori il nome di Bernard, esterno d’attacco classe 92′ dello Shakhtar Donetsk ma in scadenza di contratto nel prossimo giugno.

Il brasiliano ha già comunicato al club di non aver intenzione di rinnovare e sta cercando una nuova sistemazione, gli agenti hanno avuto dei contatti con il ds giallorosso Monchi comunicandogli le richieste del giocatore per il trasferimento nella capitale. Bernard arriverebbe a parametro zero, ma per firmare ha chiesto un bonus da 10 milioni di euro e un ingaggio di 4 milioni a stagione. La Roma punta ad abbassare le pretese del giocatore, ma non sarà facile vista la concorrenza dell’Inter e di un paio di club di Premier League.