Roma, torna forte la pista Shaqiri: il Liverpool apre al prestito. Ecco cosa manca per chiudere

Il club inglese apre all'ipotesi prestito per Shaqiri. Le ultime

0
Shaqiri fonte foto: Di Steindy (Discussione) 17:35, 25 November 2015 (UTC) - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45241256
Shaqiri fonte foto: Di Steindy (Discussione) 17:35, 25 November 2015 (UTC) - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45241256

La Roma è alla disperata ricerca di un esterno d’attacco che prenda il posto dell’infortunato Zaniolo. Il tempo stringe e il direttore sportivo Petrachi sta lavorando giorno e notte per accontentare Fonseca. Il primo obiettivo resta Politano, i giallorossi hanno ripreso a trattare con l’Inter, ma prima bisognerà ricucire lo strappo e la trattativa potrebbe andare per le lunghe.

APERTURA – Ecco perché il ds giallorosso sta accelerando sul fronte Shaqiri. L’esterno del Liverpool sta trovando pochissimo spazio con Klopp, che gli ha concesso solamente 256 minuti in tutte le competizioni da inizio stagione. Dopo le iniziali resistenze il club inglese ha aperto all’ipotesi prestito con diritto di riscatto e la Roma vuole approfittarne.

OSTACOLO – I buoni rapporti tra Roma e Liverpool potrebbero facilitare la rapida chiusura dell’affare, prima però ci sarà da convincere proprio Klopp, che, nonostante ritenga Shaqiri una riserva, non vuole perdere lo svizzero senza una valida alternativa. La risposta definitiva dei Reds è attesa in un paio di giorni.

ALTERNATIVE – La Roma nel frattempo continua a monitorare anche Adnan Januzaj della Real Sociedad. I giallorossi si sono dati 48 ore di tempo per decidere se affondare il colpo o meno. Difficile infine la pista Bernardeschi in virtù delle alte richieste della Juventus e dell’ingaggio da 4 milioni a stagione percepito dal giocatore.