Roma, Totti spinge per 2 rinforzi a gennaio e convince Monchi: assalto a Badelj e Barardi

0
Francesco Totti (wikipedia.org)

Sono passati un bel po’ di mesi da quel 28 maggio, data storica per i romanisti, che in un Olimpico gremito hanno salutato per l’ultima volta Francesco Totti. Se allora l’ex capitano aveva dei dubbi sul ruolo che avrebbe svolto nella società giallorossa, ora sembra essersi calato perfettamente nei nuovi panni da dirigente. Il suo carisma e la totale conoscenza dell’ambiente capitolino sono stati molto utili alla Roma in questo inizio di stagione, Monchi lo tiene in grande considerazione, tanto da cambiare i piani di mercato proprio su consiglio dell’ex numero 10 giallorosso.

Il ds non era intenzionato ad intervenire a gennaio per rinforzare la rosa, ma Totti l’avrebbe convinto a portare nella capitale altri due rinforzi per competere fino alla fine in campionato, Coppa Italia e Champions League. I due obiettivi di mercato sono Milan Badelj della Fiorentina e Domenico Berardi del Sassuolo. Il centrocampista croato è in scadenza e lascerà la Viola già a gennaio, potrebbero bastare 5 o 6 milioni per il trasferimento a titolo definitivo. Diverso invece il discorso per Berardi, l’attaccante sta disputando una stagione al di sotto delle aspettative, la Roma non è intenzionata a prelevarlo a titolo definitivo, ma solo in prestito con diritto di riscatto. Si parla di un’offerta da 5 milioni per il prestito oneroso e 15 per il riscatto condizionato al raggiungimento di vari obiettivi.