Roma, Vermaelen pronto a tornare dopo 2 mesi e mezzo

0

L’avventura di Thomas Vermaelen alla Roma si è fermata il 28 agosto scorso, data dell’ultima apparizione del belga in campionato, da allora la pubalgia non gli ha dato tregua, colpa di qualche allenamento di troppo e della troppa leggerezza dello staff medico del Belgio (il giocatore non era in perfette condizioni, ma fu utilizzato lo stesso).

Dopo due mesi e mezzo per Vermaelen è apparso uno spiraglio di luce in fondo al tunnel, anche se è ancora difficile ufficializzare una data per il rientro. Negli ultimi giorni però il giocatore è riuscito finalmente a scendere in campo a Trigoria, forzando i carichi di lavoro e non accusando alcun fastidio, qualora non dovessero esserci complicazioni, il belga tornerà regolarmente in gruppo da lunedì. Prima però che il giocatore torni in condizione ci sarà bisogno di almeno due settimane di allenamento con i compagni, possibile quindi ipotizzare un recupero completo prima della sosta natalizia. Il rientro di Vermaelen è molto importante per Spalletti, che conta di avere qualche soluzione in più in difesa, con il giocatore che può essere utilizzato anche come terzino sinistro. Il belga avrà cinque mesi di tempo per giocarsi le sue chance nella capitale e convincere la Roma ad esercitare il diritto di riscatto, fissato a 10 milioni.