Roma, Zaniolo ha convinto: escluso il prestito a gennaio

Il giovane talento della Roma ha fatto bene sia con la Fiorentina che con il CSKA Mosca, Di Francesco lo tiene in seria considerazione, a gennaio resterà...

0
Stadio Olimpico, casa di Roma e Lazio, fonte Wikimedia Commons
Stadio Olimpico, casa di Roma e Lazio, fonte Wikimedia Commons

Tra le note positive nell’inizio di stagione della Roma c’è sicuramente Nicolò Zaniolo, 19enne centrocampista approdato nella capitale nell’ambito della trattativa Nainggolan e rivelatosi un elemento prezioso per Eusebio Di Francesco.

Il tecnico l’ha lanciato in Champions League al Santiago Bernabeu con il Real Madrid e, nonostante il 3-0 subito dai giallorossi, il giocatore non ha di certo sfigurato. Da quella gara sono arrivate altre 4 presenze e nell’ultimo turno in campionato con la Fiorentina Di Francesco gli ha dato un’importante chance dal primo minuto. A Firenze il trequartista ha messo in luce tutte le sue qualità e anche nella gara di ieri con il CSKA da subentrato ha fatto vedere ottime cose.

L’impressione è che Zaniolo sia entrato completamente all’interno delle rotazioni di centrocampo e che possa trovare parecchio spazio nell’arco della stagione. Per tale motivo Monchi ha deciso di non cederlo in prestito a gennaio e trattenerlo a Trigoria, il giocatore è un’alternativa importante per i titolari e Di Francesco non vuole privarsene. Diversa la situazione invece per Ante Coric e William Bianda (quest’ultimo aggregato alla Primavera), entrambi a gennaio potrebbero partire in prestito per accumulare esperienza e minuti importanti nel nostro campionato o addirittura in Serie B.