Roma, è Ziyech il dopo-Nainggolan: vicino l’accordo con l’Ajax

0
radja nainggolan foto wikimedia
radja nainggolan foto wikimedia

Le voci sul possibile addio di Radja Nainggolan alla Roma si fanno sempre più insistenti, i giallorossi hanno messo il Ninja sul mercato e attendono l’offerta giusta per piazzare il primo colpo in uscita.

Al momento il club maggiormente interessato al belga è l’Inter di Luciano Spalletti, ma le parti sono ancora distanti. I nerazzurri hanno messo sul piatto 25 milioni più un giovane a scelta della Primavera, i giallorossi vogliono 40 milioni cash e non hanno intenzione di abbassare le pretese.

Nel frattempo Monchi è alla ricerca di un sostituto di livello, tutti gli indizi portano ad Hakim Ziyech, trequartista dell’Ajax e della Nazionale marocchina. Ziyech è considerato per caratteristiche tecniche l’elemento di qualità che renderà la manovra giallorossa veloce e imprevedibile. Nonostante sia un vero e proprio numero 10, Di Francesco ha intenzione di impiegarlo da mezz’ala sinistra, in modo da riformare con Kluivert jr la coppia che all’Ajax ha fatto faville.

Monchi ha già l’accordo con il giocatore e attende l’intesa con i Lancieri, le trattative sono in fase avanzata e a breve potrebbe arrivare la fumata bianca. L’operazione dovrebbe andare in porto per una cifra vicina ai 35 milioni di euro, ma prima si attenderà l’ufficialità dell’addio di Nainggolan.