Roma, Zukanovic e Gyomber in uscita, oggi l’ufficialità di Nacho, ma Spalletti vuole un altro difensore

0

La Roma si sta muovendo con decisione per sistemare definitivamente il reparto arretrato. Nella giornata di oggi potrebbe arrivare l’ufficialità dell’affare Nacho, probabilmente dopo l’incontro tra José Segui e i dirigenti madrileni. Lo spagnolo, partito oggi con i Blancos per il Canada, si aggregherà alla rosa giallorossa direttamente negli Stati Uniti.

USCITE- Sabatini deve ora sfoltire la rosa, dopo la cessione in prestito di Castan alla Sampdoria, il ds starebbe lavorando per piazzare Zukanovic e Gyomber. Per il bosniaco secondo alfredopedulla.com  Roma e l’Atalanta avrebbero raggiunto un accordo di massima. Si tratta sulla base del prestito con diritto di riscatto. In giornata previsto un incontro con l’agente di Zukanovic per mettere il tutto nero su bianco. Per lo slovacco invece le principali pretendenti sembrano essere Palermo e Pescara.

LA RICHIESTA- Nel momento in cui entrambi saranno ceduti, Sabatini, su precisa indicazione di Spalletti, potrebbe mettersi alla ricerca di un ulteriore centrale, molti sono i nomi sul taccuino del ds, ma il prescelto potrebbe essere Francesco Acerbi, centrale del Sassuolo che consentirebbe ai giallorossi di attenersi alle nuove normative sulle rose dei club di Serie A istituite dalla Federazione per l’anno prossimo (otto giocatori formati in Italia, di cui quattro nel vivaio della squadra di appartenenza). Intanto dall’America Pallotta ha chiuso una volta per tutte la questione Manolas, il greco resterà e riceverà un adeguamento del contratto, con un ingaggio vicino ai 3 milioni di euro. E’appena iniziata una settimana caldissima in casa Roma, molti saranno i movimenti in entrata e in uscita, del resto al preliminare non manca molto e la rosa per quella data dovrà essere completata.