Romagnoli si allontana dalla Juventus, per lui ipotesi Lazio

0

Alessio Romagnoli sembrerebbe poter non rinnovare con il Milan. Il giocatore non gradirebbe il rinnovo al ribasso proposto dai rossoneri

Milan e Romagnoli non si sono mai visti così lontani. Il calciatore ama i colori rossoneri e vorrebbe restare, ma pare che ci siano divergenze sul rinnovo. Attualmente percepisce 5.5 milioni di contratto e il Milan vorrebbe abbassarglieli ad una cifra di 2.8 milioni più bonus. Il calciatore è accostato alla Juventus da tempo, con Mino Raiola che spingerebbe per portare il suo assistito in bianconero.

Mossa che potrebbe essere pre-calcolata dall’agente italo-olandese, dato che un suo altro assistito sembrerebbe essere in uscita dalla Juventus. Si parla di De Ligt, che da mesi ormai è al centro delle voci di mercato. La Juventus cerca un difensore e Romagnoli potrebbe esser l’uomo giusto per loro. Sul capitano rossonero però ci sarebbe un’altra squadra italiana.

Romagnoli si allontana, le ipotesi per la difesa Juventina

Nelle ultime ore sarebbero in crescita le possibilità di vedere Romagnoli sbarcare alla Lazio di Lotito, squadra per cui il ragazzo ha dichiarato più volte di tifare. I biancocelesti sembrerebbero voler cedere Acerbi e il difensore del Milan sarebbe il colpo prescelto per la loro retroguardia. La Juventus ha acquistato nel mercato di Gennaio dal Frosinone il difensore Gatti, ma sembrerebbe non bastare.

Chiellini e Bonucci si avvicinano sempre più alla fine delle loro carriere e il ricambio generazionale è forzato. Tra i nomi circolati per i bianconeri ci sarebbe anche Bremer del Torino, su cui però è forte la volontà di Urbano Cairo di non cedere alla Juventus. I bianconeri starebbero osservando anche le piste Rudiger e Botman. Il primo è corteggiatissimo da mezza Europa e ha un contratto troppo elevato. Mentre il secondo potrebbe finire al Milan, ma la Juventus sarebbe intenzionata a provare una mossa nel caso in cui ci fossero tentennamenti.