ESCLUSIVA – Ruben Parisi: “Penso infatti che viaggiare è l’unico modo per arricchirsi veramente”

0
Ruben Parisi
Fotografia di Alessandro Ragusa

In esclusiva per Dailynews24 l’Influencer Ruben Parisi.
Mi raccomando visitate il profilo Instagram di Ruben, lo trovate a questo link: https://www.instagram.com/rubenparisi/

Ci racconti chi è Ruben Parisi?
Ciao ragazzi, mi chiamo Ruben e sono di La Spezia, una piccola città a ridosso delle Cinque Terre. Che dire di me, sono un ragazzo semplice, alla mano, molto solare ed estroverso ma allo stesso tempo determinato, sicuro, responsabile, indipendente, sensibile, educato e rispettoso, questo grazie soprattutto ai valori ed all’educazione che ha saputo trasmettermi la mia famiglia. Sono un sognatore, con l’ambizione, il desiderio e la determinazione di trasformare un giorno i miei sogni in realtà.

Ti senti un Influencer o non ti piace essere “etichettato” così?
Essere etichettato come Influencer da un determinato punto di vista mi riempie di soddisfazione, anche se sinceramente non mi reputo tale perché ho il mio lavoro e la mia vita come qualsiasi altro normalissimo ragazzo. Penso che al giorno d’oggi con il boom delle tecnologie moltissime persone, soprattutto i più giovani, potrebbero comunque individuarti come un punto di riferimento. Da qui si capisce l’importanza del ruolo, in quanto il tuo modo di essere può diventare un esempio per molti, quindi in un certo senso ti senti addosso una grossa responsabilità che, in qualsiasi modo, non devi deludere. Di questa cosa sono molto orgoglioso, soprattutto perché la mia grande fortuna è quella di riuscire sempre ad essere me stesso.

Ci racconti una tua giornata tipo?
La mia giornata tipo è molto semplice, dopo che esco da lavoro mi catapulto in palestra, poi vado a correre o esco con gli amici a prendere un aperitivo, cose molto easy insomma. Alla sera invece adoro leggere libri anzichè guardare film o documentari, oppure uscire con i miei amici.

Quali sono le tue passioni?
Le mie più grandi passioni sono il fitness, in quanto sono un ex Personal Trainer, e la musica, non a caso cantavo e suonavo la chitarra elettrica. Ma la cosa che più di tutte mi appassiona è viaggiare! Questa passione l’ho sviluppata sin da bambino, quando grazie al lavoro di mio padre ho vissuto tre anni in Indonesia ed ho avuto la possibilità e la fortuna di visitare gran parte dell’Asia. Infine sono appassionato di fotografia e di moda, di conseguenza quindi mi piace fare shopping.

Che rapporto hai con i Social Network?
Penso un buon rapporto, soprattutto con Facebook ed Instagram. Ma mentre Facebook è più in un certo senso inquadrato, Instagram per me è diventato come un diario personale, dove tramite foto e storie racconto le mie giornate, i miei viaggi, il mio modo di vestirmi e le mie passioni.

Una domanda che tutte le tue fan si chiedono. Sei single? Quale caratteristica dovrebbe avere la tua donna ideale?
La risposta è sì! Sono single da quasi un anno e mezzo dopo una relazione di circa quattro anni e mezzo. Tutti mi chiedono come mai sono ancora single, e la risposta è sempre la stessa, non mi accontento. Penso che la cosa più sbagliata sia fidanzarsi con qualcuno pur di non rimanere soli. Io sono dell’idea che invece proprio a stare da soli capisci ciò che veramente vuoi e soprattutto ciò che non vuoi. Per questo ogni persona dovrebbe prima di tutto stare bene con sé stessa, solo così puoi dare il tuo meglio ad un altra persona e di conseguenza dare più valore ad una relazione.

È molto difficile descrivere le caratteristiche della mia persona ideale perché penso che ogni persona andrebbe conosciuta bene da vicino prima di poterla giudicare, quindi sotto questo aspetto non penso di avere dei pregiudizi. Infatti non sopporto le persone che si fermano all’apparenza o ancora peggio, che si fermano dove gli conviene. Sicuramente però apprezzo in una donna la maturità, la trasparenza, e la dolcezza prima di tutto. Prediligo le persone semplici, solari ed estroverse, quelle che con un caldo sorriso ti mettono di buon umore. Apprezzo le persone con cui puoi parlare tranquillamente di tutto senza alcuna paura, e che a loro volta non hanno nessun timore a parlare con te di qualsiasi cosa. Persone che sostanzialmente solo con un abbraccio riescono in qualche modo a farti sentire a casa. In ogni caso penso che l’amore non si cerca, l’amore arriva.

Qual’è il sogno nel cassetto che vorresti realizzare?
Il mio sogno nel cassetto è quello di viaggiare il più possibile, magari con la persona giusta al proprio fianco. Penso infatti che viaggiare e conoscere nuove culture è l’unico modo per arricchirsi veramente.


Quali sono i tuoi progetti futuri?
Ho molti progetti, molti li ho già realizzati, altri ci sto lavorando! Senza dubbio il mio primo piccolo progetto è quello di comprarmi una casa senza dovere chiedere niente a nessuno, costruita mattone su mattone con i miei sforzi e con i miei sacrifici, così da completare il mio percorso di completa indipendenza.

Gallery Ruben Parisi