Rudiger, il Barcellona si tira indietro

0
rudiger
Antonio Rudiger, difensore del Chelsea. Foto Wikimedia Commons

In questi giorni i catalani si erano fatti avanti per provarci con Antonio Rudiger. Nelle ultime ore sembra essere sfumata la pista

Si registra una battuta d’arresto alla trattativa che avrebbe potuto portare Antonio Rudiger a vestire la maglia blaugrana del Barcellona. Il calciatore tedesco sembra non rientrare negli attuali parametri economici della società catalana, dunque sfuma definitivamente la trattativa.

Salvo colpi di scena, dunque, la Juventus può tirare un sospiro di sollievo. I costi troppo elevati sono un problema anche per i bianconeri, ma che una pretendente così forte si ritiri è sempre una buona notizia. Specialmente perché riduce eventuali margini di asta.

Richieste fin troppo alte

Rudiger avrebbe infatti chiesto al Barcellona un contratto di 7 milioni netti a stagione, più un ricco bonus alla firma. Quest’ultimo avrebbe preoccupato il club blaugrana, visto che si parla di cifre elevate per praticamente chiunque.

Qualche settimana si vociferava che il bonus fosse tra i 20 e i 25 milioni di euro. Una richiesta molto esosa da parte degli agenti del calciatore tedesco, che se si rivelasse reale potrebbe essere impossibile per chiunque in Europa. Se le cifre fossero realmente queste non ci sarebbe storia per nessuno, compresa la Juventus.

Una trattativa che starebbe frenando anche il possibile rinnovo con il Chelsea, che con molta probabilità non si farà. Il calciatore sarà libero di andarsene a zero, ma la società che lo vorrà dovrà mettere in conto che il bonus potrebbe sostituire il costo del cartellino. Difficile ipotizzare cosa accadrà, ma la corsa all’ex difensore della Roma è aperta.