Rugani tra l’Italia e l’estero

0

Daniele Rugani sembra aver attirato varie squadre su di sé. Il difensore bianconero potrebbe partire per far spazio a qualcun’altro

Daniele Rugani è nel bel mezzo di varie voci di mercato. Il difensore centrale classe ’94 sembrerebbe poter lasciare la Juventus in questa sessione, con varie squadre interessate a lui. Soltanto in Italia si contano gli interessi di Sampdoria, Empoli, Bologna e Hellas Verona con all’estero i media turchi che spingono in favore del Galatasaray.

Al momento in vantaggio sembra esserci però l’Empoli, che avrebbe già fatto una prima offerta. Per il momento respinta dai dirigenti bianconeri, perché ritenuta inadeguata. Il calciatore ha uno stipendio pesante, circa 3.5 milioni di euro fino al 2024, e sarà difficile piazzarlo.

Le offerte

L’Empoli vorrebbe il proprio ex giocatore per rimpiazzare Mattia Viti, finito al Nizza. La prima offerta dei toscani è di un prestito, con la possibilità che il club di Fabrizio Corsi paghi un milione sullo stipendio totale. Offerta non gradita alla Juventus, che l’ha rispedita al mittente. La Juventus vorrebbe la sicurezza della cessione e non l’ennesimo prestito secco.

Il Galatasaray avrebbe offerto circa 10 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo, ma il giocatore preferirebbe continuare a giocare in Serie A anche solo per non allontanarsi troppo dalla propria famiglia. La Sampdoria sembra essere l’ipotesi meno accreditata, specialmente perché il club ligure non riversa in un’ottima situazione economica e lo stipendio di Rugani peserebbe troppo. La Juventus sarà sicuramente costretta a pagare almeno una parte dello stipendio del calciatore, specialmente perché per rilanciarsi dovrà accontentarsi di prendere meno.