Russia: uomo sbaglia il nome della donna durante rapporto sessuale e lei lo pugnala

0

Attenzione uomini a non sbagliare il nome della vostra donna con quello della ex potrebbe pugnalarvi al cuore. Non è una metafora ne uno scherzo è quanto accaduto in Russia dove una donna ha avuto un’eccessiva reazione all’errore del compagno che invece di chiamarla con il suo nome, l’ha chiamata “Olga” durante un rapporto sessuale, il nome della ex. L’uomo un quarantasettene di nome Anatoly è stato trovato morto ucciso proprio dalla moglie che dopo aver compiuto il delitto, ha chiamato le forze dell’ordine e si è costituita spiegando che non ha retto l’umiliazione di essere stata chiamata “Olga” dal marito. Una parolina che l’ha mandata su tutte le furie ma invece di andarsene dal letto coniugale o litigare, ha aspettato che l’uomo si addormentasse per poterlo uccidere e per pugnalarlo dritto al cuore. Agli agenti. che sono andati sul luogo del delitto, la donna ha detto:” Stavamo facendo l’amore e Anatoly mi ha chiamata con il nome della sua ex, Olga. Non potevo perdonarlo, per questo l’ho ucciso”. Una confessione in piena regola che trascinerà Ilvina, questo è il nome della donna, in prigione per molto tempo.