Sabatini-Inter, ecco i possibili scenari

0
Stadio San Siro, casa di Milan ed Inter, fonte By robin bos - https://www.flickr.com/photos/robinbos/6032997545, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36075100
Stadio San Siro, casa di Milan ed Inter, fonte By robin bos - https://www.flickr.com/photos/robinbos/6032997545, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36075100

L’arrivo di Sabatini in casa Inter ha certamente alimentato diverse voci di mercato che vedrebbero i nerazzurri impegnati a tutti i costi per portare Antonio Conte a Milano. A di là della lista dei cedibili, che grosso modo verrà confermato, resta da capire quali sono le manovre dell’ex ds della Roma.

Come da tradizione, difficilmente l’Inter, a questo punto, farà colpi famosi e costosi ma si concentrerà sui giovani che poi potranno essere rivenduti o valorizzati e ceduti, a seconda delle circostanze. Il portale gazzetta.it, infatti, ha sottolineato tutti i colpi di Sabatini:  Kolarov, Behrami e Lichsteiner alla Lazio, Pastore, Darmian, Abel Hernandez e Ilicic al Palermo, Marquinhos, Lamela, Pjanic e Benatia alla Roma. Certo, moltissimi di loro sono diventati top player, altri sono stati ceduti a fior di milioni. Ma, prima di tutto, resterà da capire chi sarà il nuovo allenatore dell’Inter per l’anno prossimo.