Comunali Milano, Beppe Sala si difende: “Non hanno più contenuti”

0
Beppe Sala (ilfoglio.it)

Secondo “Panorama”, periodico settimanale di attualità e politica, Giuseppe Sala, candidato PD a sindaco di Milano, non si è dimesso dalla carica di commissario di Expo 2015 e quindi non è candidabile come sindaco. Secondo quanto risulta a Panorama, le dimissioni di Sala non sono mai state protocollate e il candidato del centrosinistra risulta essersi dimesso solo da amministratore delegato della società Expo 2015.

Non è tardata ad arrivare la replica di Beppe Sala, che ha precisato con chiarezza: “E’ l’ennesima puntata del fango che stanno cercando di buttare su di me, questi sono professionisti dell’infamia. Stanno mostrando alla gente che c’è uno che si fa il mazzo per la città da anni e c’è qualcun altro che ricorre a queste piccole infamie. Continuino, io sono sereno. Come non mi sono dimesso? C’è una mia lettera del 15 gennaio, protocollata il 18. Dopo le dimissioni dalla società Expo se vogliamo essere precisi ho firmato anche il bilancio pochi giorni fa. E nessuno ha avuto nulla da dire, sono atti formali che si fanno. Siamo alle accuse surreali ormai. La verità è che non hanno più contenuti, io giro per la città, parlo con la gente, faccio proposte come sto facendo oggi. E dall’altra parte c’è solo questo tentativo di fermarmi con questo fango continuo”. (tgcom24.mediaset.it)

Riguardo alla sua carica di consigliere in Cassa depositi e prestiti, l’ex commissario di Expo, ha poi sottolineato che se sarà eletto si dimetterà all’istante. Inoltre ha aggiunto: “A Milano dobbiamo competere sui contenuti per la gente. Questa città è in una situazione brillante, ma ha anche tanti problemi, per cui lavoriamo per la città”. (tgcom24.mediaset.it)

“Sulla questione valuteranno le sedi opportune. Sul tema dell’incandidabilità di Sala valuteranno le sedi giurisdizionali opportune. Io continuo a fare una campagna elettorale sui contenuti e sui programmi e credo che i milanesi siano interessati a questo”. Queste le dichiarazioni del candidato sindaco del centrodestra milanese, Stefano Parisi. (tgcom24.mediaset.it)