Se salta Mancini pronto Javier Zanetti allenatore

0

Se Mancini dovesse ascoltare le sirene dell’Inghilterra che lo vorrebbero nuovo ct al posto di Hodgson, l’Inter avrebbe già pronto il sostituto: si tratta di Javier Zanetti, storico capitano nerazzurro che si è ritirato nel 2014 dopo oltre 610 presenze con la maglia dell’Inter. Zanetti attualmente è un dirigente sportivo nonché vicepresidente della società. La scelta ricadrebbe su Zanetti per diversi motivi.

Il primo è la sua personalità e il rispetto che avrebbe da parte dei calciatori: Zanetti, infatti, anche in campo veniva sempre rispettato e nessun giocatore – almeno sulla carta – si sognerebbe di scagliarsi pubblicamente contro l’ex capitano dell’Inter. Il secondo è da ricercarsi al fatto che Zanetti conosce già l’ambiente nerazzurro e, quindi non avrebbe difficoltà a calarsi nella parte. Terzo, ed ultimo motivo, riguarda i tifosi: i supporter dell’Inter, almeno inizialmente, perdonerebbero tranquillamente a Zanetti qualche passo falso che inevitabilmente ci sarà così da garantire la giusta tranquillità alla squadra. La possibile pecca di questa eventuale scelta? La mancata esperienza come allenatore dell’argentino. Ma prima o poi bisogna pur cominciare…