Salta Meret-Spezia, ma clima teso con il Napoli

0
Fonte: Wikimedia Commons

Salta il trasferimento di Meret allo Spezia, con i liguri che si sono lanciati su Dragowski. Se il portiere resterà a Napoli, non rinnoverà

Si può dire saltato il trasferimento di Alex Meret allo Spezia. Il portiere friulano sembrerebbe, salvo clamorosi dietrofront, esser scavalcato nelle preferenze dei liguri da Dragowski della Fiorentina.

Con il polacco c’è già accordo totale, così come con la Fiorentina che avrà una percentuale sulla futura rivendita. Il mancato trasferimento di Meret, però, sembra poter lasciare grossi segni a Napoli specialmente se dovesse arrivare uno tra Kepa e Keylor Navas. Il giocatore e il suo entourage non sarebbero intenzionati a rinnovare.

Clima rovente

La situazione tra Meret e il Napoli peggiora di giorno in giorno, con il giocatore che non è convinto del voler restare in azzurro. Il classe ’97 vuole conferme sulla propria titolarità, che dopo la stagione di chiaroscuro all’ombra di David Ospina riterrebbe di meritarsela.

Una situazione molto disastrata, che rischia di vedere tensioni crescenti. Il giocatore torna dunque ad essere potenzialmente disponibile, con Leicester e Torino che potrebbero approfittarne. Lo Spezia avrebbe preso il giocatore in prestito, ma un trasferimento in una delle due destinazioni sopracitate potrebbe finire per essere a titolo definitivo.

Il portiere ex Udinese spingerà quasi sicuramente per una soluzione, che sia l’essere titolare a Napoli o altrove. Intanto il Napoli non registra passi in avanti per Kepa, ma continua ad esserci una base d’intesa con il Paris Saint Germain per Keylor Navas. Di sicuro un portiere arriverà, ma nel caso in cui parta Meret ne servirà anche un secondo. Sirigu in pole, in tal senso.