Salvini invia venti lettere ad alcuni quotidiani locali per difendere il decreto sicurezza

Matteo Salvini scrive a venti quotidiani locali per spiegare le strategie sull'immigrazione.

0
Matteo Salvini governo conte
Matteo Salvini. Fonte: Wikimedia

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini accantona per un attimo i social e prova la via dei quotidiani. Il segretario della Lega difende il decreto sicurezza con una serie di lettere inviate a venti quotidiani locali.

Salvini scrive: “Prima i prefetti potevano imporre l’accoglienza di richiedenti asilo sul territorio. Ora invece devono interpellare gli amministratori locali”. Con queste parole il ministro vuole dar fiducia alla strategia messa in atto per bloccare l’ondata di immigrazione.

Salvini, infine, conclude con una promessa: “Il dialogo col territorio e con gli amministratori sarà sempre aperto”.