Sam Tarly è Azor Ahai?: l’interessante teoria su Game of Thrones che a solo un mese dall’ultima stagione spopola tra i fan

0
La teoria secondo cui Sam Tarly potrebbe essere Azor Ahai, fonte screenshot youtube
La teoria secondo cui Sam Tarly potrebbe essere Azor Ahai, fonte screenshot youtube

Il trailer che da poco ha rilasciato la HBO sull’inizio dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones, ha lasciato i fan in balia di numerose domande e curiosità.

Le teorie, difatti, su quello che accadrà si sono moltiplicate e di recente, una in particolare, ha destato l’attenzione. La teoria in questione era stata formulata, un po di tempo fa, da un utente di Reddit, MrSilenceT.

Secondo l’utente, il personaggio più goffo e meno battagliero di tutti, Samwell Tarly sarebbe in realtà Azor Ahai.

Sarebbe possibile? Anche se nella teoria figurerebbero alcune incongruenze, questo non necessariamente sottolineerebbe l’assurdità della teoria stessa.

Prima di passare alla complessa spiegazione di questa interessante svolta, bisogna ricordare chi è Azor Ahai.

Chi è Azor Ahai?

Il mondo creato da George R.R.Martin è pieno di profezie e una delle più famose è proprio quella riguardante Azor Ahai, l’eroe che in un passato molto lontano avrebbe sconfitto gli Estranei e posto fine alla prima Lunga Notte.

Secondo la leggenda, Azor Ahai, rinascerà per porre fine ancora una volta una nuova Lunga Notte brandendo la famosa spada, Portatrice di Luce.

Ma, Azor Ahai non sarebbe l’unico eroe “portatore di luce”. Girerebbe un’altra profezia, le cui origini sembrerebbero ignote, secondo cui, chi salverà il mondo dall’oscurità sarà il “Principe che venne promesso”.

Però, secondo la sacerdotessa, Azor Ahai e il Principe sarebbero in realtà la stessa persona. Ma le questione sembrerebbe controversa.

Le parole del primogenito di Aerys il Folle, farebbero intendere che l’eroe leggendario che salverà il mondo sarebbe un Targaryen. Ipotesi che ben si accorda con le molteplici teorie che identificano l’eroe con Jon Snow e Daenerys

Ma, ci sarebbe una variabile che potrebbe cambiare tutto. Ovvero, la questione del drago a tre teste che rappresenterebbe i superstiti della casa Targaryen, di cui Daenerys e Jon sarebbero i due e mancherebbe un terzo Ed è proprio qui che si inserirebbe la teoria riferita a Sam.

La storia di Sam

Nelle Cronache del ghiaccio e del fuoco c’è un ragazzo, Griff il Giovane, che sostiene di essere il figlio di Rhaegar Targaryen ed Elia Martell, scampato al Sacco di Approdo del Re e al destino di morte di sua madre e sua sorella, Rhaenys. Secondo la teoria dell’utente di Reddit, MrSilenceT, Samwell Tarly sarebbe la sua controparte in Game of Thrones.

La storia proposta dal redditor è la stessa dei libri:

“In seguito alla Ribellione di Robert, Varys decide di proteggere l’erede al Trono di Spade e lo affida a uno dei “più forti e fedeli sostenitori del regno dei Targaryen”, l’uomo che ha inflitto al Baratheon la sua unica sconfitta nella Battaglia di Ashford, ovvero Lord Randyll Tarly”. Secondo MrSilenceT, l’accordo tra il Ragno e Lord Randyll Tarly prevedeva che l’uomo allevasse Sam/Aegon come un figlio e che, al raggiungimento della maggiore età di quest’ultimo, sostenesse la sua legittima rivendicazione del Trono di Spade. Come premio per la sua lealtà, il vero primogenito di Lord Randyll, Dickon, avrebbe ereditato Collina del Corno e portato avanti la stirpe dei Tarly. Ma con la “dismissione” di Sam/Aegon da parte di Varys, il nome e l’eredità della casata sarebbero andati persi. Forse non agli occhi dei Sette Regni, ma di sicuro di Lord Randyll. E da uomo d’onore qual era, non avrebbe mai potuto accettarlo.”

Per questa ragione, secondo l’utente di Reddit, Lord Randyll obbliga Sam/Aegon a diventare un Guardiano della Notte. Ed è per tale motivo che, secondo il redditor, mentre parla con Sam/Aegon, Lord Tarly non definisce Dickon suo fratello, ma “mio figlio”.”

E perché Sam potrebbe realmente rivelarsi Azor Ahai?

Sam non solo è sopravvissuto a più di un incontro con gli Estranei, ma è stato anche il primo a ucciderne uno. È molto intelligente e acuto, ha una grande conoscenza della storia di Westeros ed Essos e in più di una occasione ha avuto intuizioni e ha offerto consigli cruciali. Possiede una spada di acciaio di Valyria e ha trovato un grande amore. Due elementi cruciali nella profezia di Azor Ahai (il leggendario eroe ha forgiato Portatrice di Luce, con cui ha posto fine alla prima Lunga Notte, affondandola nel cuore della sua amata, Nissa Nissa).

La teoria è suggestiva e non è detto che non possa essere reale ed ha destato molta curiosità nei fan. Ma, solo con la fine dell’ultima stagione si potranno ricollegare tutti i pezzi del puzzle.

L’ultima stagione di Game of Thrones andrà in onda dal 14 aprile 2019