Sampdoria, spesa in difesa: ecco Heurtaux e Dodò

0

La Sampdoria sta per annunciare due colpi importanti per il reparto arretrato: Heurtaux dall’ Udinese e Dodò dall’ Inter. Per il primo, oggi ci sono state delle visite preliminari approfondite e se non si verificassero anomalìe, il giocatore sarebbe ufficialmente un nuovo giocatore blucerchiato. Il difensore è finito decisamente indietro nelle gerarchie di Colantuono, chiedendo di giocare di più e la Sampdoria potrebbe rappresentare una buona opportunità di crescita per un centrale difensivo tra i migliori della scorsa stagione in serie A. Capitolo Dodò: il terzino nerazzurro è molto vicino ad accettare la destinazione Samp, per un motivo in particolare: il giocatore è rimasto a lungo fermo per un brutto infortunio e necessita in questo momento di acquisire maggior minutaggio nelle gambe per tornare quel cursore di fascia che tanto bene ha impressionato all’ Inter prima del lungo stop. Le visite mediche per il brasiliano dovrebbero essere fissate nella giornata di mercoledì, con il rientro in campo che potrebbe avvenire a partire dalla sfida casalinga contro il Napoli di domenica prossima alle ore 15:00. I doria non mollano anche la pista Ranocchia, che ha dato il proprio gradimento all’ eventuale destinazione, anche se nelle ultime ore si sarebbe inserito prepotentemente il Milan, alla ricerca di un rinforzo in difesa dopo l’ infortunio occorso a Rodrigo Ely.